logo 1mela.it

fecondazione assistita
1Mela.it > Gravidanza > Fertilità, a Napoli la Federico II vince il programma Mip

Fertilità, a Napoli la Federico II vince il programma Mip

Nascerà a Napoli il Programma di Innovazione Medica per la riproduzione umana. Esito di una competizione mondiale vinta dalla Federico II che porterà all’apertura di un hub tecnologico dove si svolgeranno attività di ricerca e formazione.

Ricerca sulla fertilità, a Napoli due centri in uno

La grande svolta per l’Italia in campo di fertilità vede protagonista la Campania con il progetto Mip. La regione ha vinto la possibilità di aprire un centro sulla riproduzione umana, grazie all’eccellenza dell’Università Federico II. Al suo interno ci saranno un centro in campo di innovazione per la divisione Fertility e un Fertility Training Center, dedicato alla formazione di ginecologi ed embriologi di tutto il mondo.

I due centri attireranno in Campania alcune tra le migliori eccellenze sia nel campo della ricerca che della formazione. Questo sarà possibile grazie all’impegno economico dall’azienda scientifica Merk e della collaborazione tra università e Regione.

“Una multinazionale all’avanguardia nel mondo campano della ricerca sulla fertilità e le scienze della vita investe in Campania grazie all’ambiente creato dalla Regione, che favorisce l’arrivo di investitori stranieri. Abbiamo un rapporto di collaborazione straordinario con le nostre università – ha commentato il governatore Vincenzo De Luca – perché investiamo nella ricerca scientifica e nel trasferimento della ricerca, sia nelle produzioni industriali sia nei farmaci, al servizio dei pazienti”.

La Regione inoltre, come ricorda il governatore, ha avuto la necessaria autorizzazione anche per la procreazione eterologa
Al centro della macchina organizzativa ci sarà una piattaforma di comunicazione online che metterà in contatto i vari partecipanti al programma. Gruppi di ricerca, medici, embriologi ed ingegneri a livello internazionale creeranno una rete di collaborazione per migliorare l’assistenza nel campo della Procreazione Medicalmente Assistita.

Gli aspiranti genitori potranno così essere seguiti sin dalle prime fasi e ridurre i tempi per avere una gravidanza. Scopo: massimizzare le probabilità di nascita.

Abbiamo partecipato a una competizione mondiale per l’aggiudicazione di questo centro internazionale per la fertilità che ci ha visto vincitori. Lo considero un grande risultato – ha spiegato il rettore della Federico II Gaetano Manfredi – che ci darà nuove opportunità di ricerca, di formazione, di attrazione di talenti dall’estero e che continuerà a proiettare l’università come un fattore di sviluppo per il territorio che crea opportunità di lavoro qualificato per i nostri giovani”.

“La Federico II è un ateneo prestigioso, un’eccellenza italiana al Sud, dove ci sono le persone giuste e la volontà di accogliere investimenti privati”, ha detto Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico in Italia di Merck, l’azienda che ha investito 3 milioni di euro per promuovere l’innovazione nel campo della fertilità.

“Anche nel nostro Paese – ha aggiunto – coniughiamo ricerca e innovazione scientifica con investimenti a favore del territorio e, dopo la Puglia, possiamo ora annoverare anche la Campania tra le Regioni in cui stiamo investendo. Siamo orgogliosi di poter contribuire alla valorizzazione del Sud e dei suoi talenti e alla crescita del sistema Paese”.

Autore /

Siciliana d'origine, sono nata e cresciuta nel capoluogo di provincia più alto d'Italia, Enna. Una laurea in Giornalismo, una specializzazione in riprese e montaggio video e un diploma come Infermiera Volontaria della Croce Rossa Italiana. Dal 2008 sono iscritta all'Ordine dei Giornalisti. Lavoro come giornalista, videomaker, OSSS e mamma. Credo nel lavoro di squadra, nella forza del web, nella determinazione e professionalità. Creativa e avida di conoscenza, coltivo molti interessi. Non sopporto i “furbetti". Adoro confrontarmi con gli altri e mettermi alla prova, sul lavoro e nella vita privata.

Current template: news-single.php